Home
Quali sono le slot online che pagano di più: RTP e… non solo!

Quali sono le slot online che pagano di più: RTP e… non solo!

Slot con RTP più alto

Tra le migliaia di slot che si possono trovare nei casino online, quali sono le slot più vincenti? Dobbiamo precisare che non ci sono slot che pagano sempre ovviamente, altrimenti non le produrrebbero. Tuttavia, ce ne sono alcune alle quali è generalmente più vantaggioso giocare.

Conoscere alcune caratteristiche di una slot, come ad esempio l’RTP, aiuta il giocatore a sapere in anticipo cosa aspettarsi da una determinata slot machine online.

Ma attenzione, molto dipende poi dal proprio stile di gioco.

Cos’è l’RTP delle slot

Il primo fondamentale fattore da valutare per scoprire quali slot online pagano di più è l’RTP. Il Return To Player di un gioco, detto anche Payout, è la percentuale teorica di vittorie che una slot machine restituisce sul lungo periodo rispetto alle giocate. Ecco le migliori slot che pagano di più.

Ad esempio, la slot machine Mega Joker di NetEnt, con un RTP del 99.00%, ha forse il Payout più alto tra tutte le slot online. Questo vuol dire che, sul lungo periodo (migliaia di spin), la slot su 100€ giocati ne restituisce 99€.

Le 8 Slot Online con l’RTP più alto – che pagano di più

Nella Top 8 delle slot online col ritorno al giocatore più alto, e che è possibile provare gratis sulla nostra piattaforma, ci sono:

  1. Blood Suckers, prodotta da NetEnt e con un RTP del 98%, è una slot a tema vampiri che offre oltre al round di Free Spin anche un altro gioco bonus a premi; con una griglia 5×3 e ben 3 simboli speciali, questa slot è dotata di 25 linee di puntata fisse
  2. Jackpot 6000 sempre della casa NetEnt, con un RTP che oscilla tra il 95 e il 98,9%: è una slot particolarmente indicata per gli amanti delle slot vecchio stile e da bar, in quanto ha i classici simboli della frutta e una griglia 3×3; è dotata di una modalità bonus di giocata e dei Jolly  che fanno fare le vincite migliori (nonostante il nome però non ha un jackpot vero e proprio)
  3. Starmania di NextGen con un RTP 97.87% è una slot a tema spazio con 10 linee di puntata su dei rulli 5×3; è dotata di un round bonus di Free Spin e Wild impilati sui rulli
  4. Good Girl Bad Girl di BetSoft, con protagoniste una sexy diavoletta e un altrettanto sexy angioletta, ha un RTP del 97.80%; ha la particolarità di poter essere giocata con le combinazioni vincenti che possono pagare da sinistra, da destra, o da entrambi i lati; a seconda della modalità cambia anche il gioco bonus; il Wild con moltiplicatore di vittorie però resta inalterato
  5. Simsalabim, prodotta da NetEnt, è a tema magia come si può ben immaginare, ed ha un RTP del 97.50% con griglia 5×3 e 25 linee di pagamento; oltre al Wild e ai Free Spin con moltiplicatore di vittoria, è dotata anche di un gioco bonus a premi
  6. Polar Paws di QuickSpin con un RTP del 97.84% è una slot che si svolge nei ghiacci nordici su una griglia 5×3 e 25 paylines; ha 2 tipi di Wild di cui uno con moltiplicatore e round Free Spin da 10 giri con extra-Wild
  7. Starburst del provider NetEnt a rulli 5×3 con 10 linee di pagamento che pagano da entrambi i lati ha un RTP del 96.09%; non ha particolari funzioni speciali, ma solo un re-spin con Wild in espansione bloccati sui rulli
  8. Esqueleto Explosivo del provider Thunderkick a tema cultura messicana, ha un RTP del 96% con rulli 5×3 e 17 paylines che pagano da sinistra; quando se ne compone una i simboli esplodono per lasciare il posto ad altri, in modo da fare vittorie consecutive; più vittorie consecutive si riescono a fare, maggiore è il moltiplicatore applicato; non round Free Spin ma un Wild che fa esplodere molti simboli sui rulli

Sono tanti i casino che offrono le slot che pagano maggiormente, ad esempio:

I Casino possono regolare/adattare l’RTP delle Slot?

I casino online non possono cambiare l’RTP di una slot machine, in quanto è qualcosa che viene deciso dal provider che produce il gioco nella fase di sviluppo. Tuttavia, i casino possono mostrare l’RTP reale di una slot machine, cioè un RTP calcolato su un periodo più breve, come ad esempio 24h, una settimana o un mese. L’RTP che viene mostrato nella scheda informativa di una slot è l’RTP teorico, cioè calcolato su un periodo molto lungo.

La differenza tra RTP reale e teorico può a volte essere anche notevole: tutto dipende dal numero di giocate e vittorie nell’arco di tempo preso in considerazione. Se ad esempio si prende un RTP reale sulle 24h e un fortunatissimo giocatore proprio in quel lasso di tempo riesce a fare una grossa vincita, l’RTP reale risulterà decisamente più alto rispetto a quello teorico.

Come e dove trovare l’RTP delle slot

L’RTP di una slot machine è un numero espresso in percentuale e si trova generalmente nelle schede di descrizione del gioco o in una sua recensione. Solitamente viene inserita nella voce RTP, ma si può trovare anche sotto la dicitura Payout.

Tutti i casino online AAMS/ADM devono necessariamente mostrare l’RTP dei giochi per una questione di trasparenza.

Su quanti spin è calcolato l’RTP?

L’RTP viene calcolato su un numero molto alto di spin, che viene chiamato ciclo della slot. Il ciclo della slot machine viene preimpostato dalla casa di sviluppo e consiste nel numero di spin che la slot deve effettuare per raggiungere l’RTP prefissato. Ogni slot ha un ciclo diverso, che consiste comunque in un numero molto alto di spin (nell’ordine di decine di migliaia). Se ad esempio una slot ha un RTP del 96% e il suo ciclo consiste in 45.000 spin, il gioco dovrà raggiungere il payout designato entro il 45.000° giro.

RTP che vai, vittorie che trovi

Non tutte le slot machine online pagano così bene però. La stragrande maggioranza si attesta più o meno su un RTP del 94-96%, ma ce ne sono anche di più bassi. Ad esempio la slot Gladiator, prodotta da PlayTech sulla base del celebre film con Russell Crowe, ha un RTP del 91.46%. 

Per rendere le slot più appetibili, i provider di giochi le dotano in genere di Payout superiori al 90%. In base al loro RTP, solitamente si usa suddividerle in:

  • Slot machine con RTP basso, compreso tra 90% e 94%
  • Slot machine con RTP medio, compreso tra 94% e 96%
  • Slot machine con RTP alto, superiore al 96%, e che sono appunto quelle slot online che pagano di più

Le slot fisiche invece hanno un RTP più basso rispetto a quelle online. Una delle slot da bar che paga di più è Book of Ra di Novoline/Novomatic, in quanto è sicuramente la slot terrestre più popolare nonostante il suo Payout si aggiri intorno all’83%. La versione online (in realtà ce ne sono più di una) chiamata Book of Ra Deluxe ha un Payout decisamente più alto (95% circa).

Volatilità: il livello di rischio per ottenere una vittoria alle slot 

Ad un primo sguardo sembra quindi che ci siano slot vincenti e slot meno vincenti, ma bisogna osservare meglio. Oltre al Payout infatti, altra caratteristica che bisogna guardare per scoprire se una slot paga bene è la Volatilità.

La Volatilità, detta anche varianza di una slot machine, è la frequenza con la quale una slot tende a far conseguire delle vittorie ai giocatori. È un fattore molto importante, da tenere presente nello scegliere la slot più adatta al proprio stile di gioco. Infatti, dal livello di volatilità di una slot dipende la quantità di rischio delle giocate.

Così come l’RTP, anche la volatilità di una slot è un concetto abbastanza sfumato e che risulta estremamente difficile da calcolare. A grandi linee però, per capire la volatilità di una slot è necessario guardare la tabella dei pagamenti, in particolar modo la differenza di pagamento su 3 simboli uguali, su 4 e su 5:

  • Se la differenza salta subito all’occhio (ad esempio con 3 simboli si riceve x2 la scommessa iniziale e con 5 simboli x50 la scommessa iniziale), allora vuol dire che la slot ha una varianza alta
  • Se invece non c’è troppa differenza tra un pagamento minimo ed uno massimo di un determinato simbolo, vuol dire che la slot ha una volatilità bassa

Come detto però, non è così semplice calcolare la volatilità di una slot machine; bisogna anche tenere conto del numero di simboli presenti in una slot, e quanti di questi assicurano buoni pagamenti.

La volatilità di una slot viene fornita dai provider, che sono soliti indicare la varianza di un gioco in alta, media o bassa.

Slot volatilità alta

Una volatilità alta sta ad indicare un alto rischio, il che vuol dire che la slot tenderà a far conseguire poche vittorie ma di importi elevati. Alcune slot online ad alta varianza sono Great Blue di PlayTech e Piggy Riches di NetEnt

Slot volatilità bassa

Viceversa, se una slot ha una varianza bassa, vuol dire che ad ogni spin le chance di ottenere delle combinazioni vincenti sarà più alta, ma restituirà importi più bassi. Esempi di slot online che fanno vincere spesso sono Rage to Riches targata Play ‘N Go e Jungle Books del provider scandinavo Yggdrasil.

Slot volatilità media

Le slot con varianza media hanno una sorta di equilibrio: fanno fare vittorie abbastanza frequenti così da non far perdere interesse al giocatore, ma allo stesso tempo possono comunque far ottenere grosse vincite tramite i vari giochi bonus e funzioni speciali.

Pagano di più le slot con bassa o alta volatilità?

Non si può rispondere a questa domanda così su 2 piedi: tutto dipende dallo stile di gioco. Una slot con varianza alta dà sicuramente il brivido delle grandi vittorie, magari con un po’ di pazienza. Le slot ad alta volatilità infatti possono pagare bene se si ha a disposizione una posta in grado di fare almeno 70-80 spin, quindi sono indicate per i giocatori a cui piace scommettere tanto.

Una slot con volatilità bassa è più indicata per quei giocatori che vogliono giocare somme non eccessive, ma comunque avere la possibilità di provare a vincere un discreto gruzzolo. Le vittorie infatti dovrebbero essere più frequenti e con importi non elevatissimi, ma c’è sempre il fattore fortuna!

!
Quaterna di Bonus di Benvenuto
Bonus per tutti: fino a 3.625€ + 650 Giri Gratis
Popup header image